Zanchi.net: 15 anni di grandi performances nel mercato italiano
Renato Cifarelli

Nel 1997, visto il successo che stavano riscuotendo in Spagna i primi scuotitori per ramo per la raccolta delle olive e considerato che era un prodotto «adatto» alla nostra azienda, iniziammo la progettazione e la sperimentazione di questa nuova macchina.

Il primo prototipo dello scuotitore venne presentato alla fiera Eima nel 1998, dove vinse il premio per l’innovazione tecnica. In Spagna le vendite della macchina ebbero subito grande successo portandoci ad essere tra i protagonisti del mercato in breve tempo. In Italia invece, nonostante i nostri sforzi, non riuscivamo a convincere la rete di vendita e molti tentativi andarono a vuoto. La risposta più ricorrente era «è una macchina troppo faticosa da usare, nessuno la comprerà mai».

Claudio Zanchi

Claudio Zanchi

A differenza degli altri, uno dei nostri rivenditori di Avellino, incuriosito dal boom di vendite in Spagna, decise di recarsi personalmente a provare la macchina durante la stagione di raccolta e ne tornò entusiasta.

Con la convinzione che quella macchina si sarebbe venduta anche qui in Italia, ci propose di assumere la distribuzione esclusiva per il territorio nazionale. Da parte nostra, considerate le difficoltà di una distribuzione diretta, accettammo la sfida e trovammo un accordo per fare un periodo di prova.

Claudio Zanchi, se ricordo bene, per il disaccordo degli altri soci fondò allora una sua società, la Zanchi.net, dando così l’avvio alla diffusione di un nuovo metodo di raccolta delle olive.

Grazie al suo intuito e alla sue capacità, ha creato da zero il mercato dello scuotitore in Italia.
Iniziò a girare gli uliveti uno ad uno! Laddove trovava persone intente nella raccolta, si fermava per una prova dimostrativa della macchina che grazie alle sue caratteristiche e alla velocità di raccolta riscontrava un successo immediato, spessissimo la vendeva subito.
In ogni area, venduta qualche macchina, cercava poi un rivenditore che potesse dare assistenza e seguire le ulteriori vendite.

La sua dedizione, cocciutaggine e capacità hanno creato da zero il mercato dello scuotitore in Italia. Chi è arrivato dopo quasi sempre ha semplicemente seguito la strada aperta da lui.

Quest’anno la Zanchi.Net festeggia i 15 anni, quindici anni di successi e di duro lavoro.

Su quella macchina che nessuno avrebbe comperato, Claudio è stato capace di costruire una azienda.

Ancora oggi Claudio Zanchi e il suo team (voglio ricordare in particolare Alan e Maria Laura) sono il nostro distributore esclusivo dello scuotitore per l’Italia. Possiamo affermare che tuttora il metodo migliore per venderlo è attraverso una dimostrazione sul campo.

Se lo scuotitore è un prodotto di successo della Cifarelli Spa è anche grazie a Claudio Zanchi e al suo team.

Renato Cifarelli

About Renato Cifarelli

CEO
Cifarelli Spa

Prodotti, Scuotitori, Senza categoria, StoriaPermalink

Comments are closed.