Come si usa la pompa di riempimento ?
Claudio Percivalle

Durante l’uso dell’atomizzatore a spalla, l’operazione che si esegue più spesso è il  riempimento del serbatoio liquidi.
Infatti, per la loro caratteristica di essere macchine spalleggiate, la capacità del contenitore del prodotto deve essere necessariamente contenuta per mantenere la macchina entro limiti di peso accettabile. Mettersi l’atomizzatore in spalla con il serbatoio pieno, nel caso l’operazione venga effettuata da soli, non è comodo.
Se invece non siete soli, potete farvi riempire il serbatoio liquidi mantenendo la macchina sulle spalle, magari abbassandosi un poco … avendo fiducia che chi sta versando il liquido abbia l’accortezza di non farlo fuoriuscire e colare lungo la schiena.
Quindi come fare ?
L’atomizzatore Cifarelli può essere equipaggiato con una pompa di riempimento (i modelli che contengono la sigla PR).
Con questo accessorio è possibile riempire il serbatoio liquidi con la macchina sulle spalle, da soli e senza rischi di fuoruscite di prodotto (con possibile inquinamento del suolo).
Per riempire il serbatoio liquidi è sufficiente immergere il tubo di aspirazione nel contenitore della soluzione da utilizzare per il trattamento, attivare la pompa e accelerare un poco: il serbatoio incomincerà a riempirsi e nell’arco di circa 45’’ sarà completamente colmo.
Come funziona la pompa di riempimento ?
La prima volta (al primo riempimento del serbatoio) è necessario invasare la pompa:

  • Chiudete il rubinetto liquidi e togliete il tappo del serbatoio liquidi.
  • Versate nel serbatoio circa un litro della soluzione che utilizzerete.

Osservate la fotografia qui a fianco:

  • Rimuovete il filtro A dal tubo di aspirazione.
  • Per eliminare l’aria presente nel tubo di aspirazione, premete il pernetto della valvola di fondo (posta sull’estremità del tubo aspirazione) facendo scendere la valvola dall’alto al basso, partendo dall’altezza del serbatoio (leggermente più alto della spalla) fino a che non c’è più aria nel tubo.
  • Rimontate il filtro A sulla valvola.

In seguito per procedere al riempimento con la macchina sulle spalle:

  • Con il filtro montato sulla valvola di fondo, immergete il tubo di aspirazione nel recipiente con il liquido da aspirare.
  • Portate il motore a un numero di giri non elevato (circa metà acceleratore).
  • Nel caso il vostro atomizzatore sia dotato di pompa di spinta e riempimento (modello PSRA) ruotate la leva in metallo  C verso il basso (posizione di riempimento). Se il vostro modello è un PRA ( cioè solo con la pompa di riempimento) la leva C non sarà presente.
  • Innestate la pompa abbassando la leva B con il pomolo.
  • Controllate in trasparenza quando il serbatoio è pieno e disinnestate la pompa tirando la leva B verso il copri ventola rosso.
  • Terminato il riempimento, chiudere la valvola con il cappuccio.

NB: non usare l’atomizzatore durante i trattamenti con la pompa innestata.

In merito vi invito  a guardare il seguente video:

Durante il trattamento con l’atomizzatore, abbiate l’accortezza di non espellere completamente il liquido contenuto nel serbatoio, ma fermatevi non appena il getto dal tubo lancio inizia ad essere discontinuo: eviterete così di introdurre aria nel circuito della pompa e di dover invasarla nuovamente.

Per la manutenzione della pompa, vi prego di leggere l’articolo “Pulizia del serbatoio liquidi” pubblicato il 06/04/2012

Claudio Percivalle

About Claudio Percivalle

After sale & training Cifarelli Spa – Servizio post vendita e formazione Cifarelli Spa

Atomizzatori, Prodotti, Uso delle macchinePermalink

Comments are closed.